Blog

L’addebito della separazione: la lesione della libertà religiosa

Il matrimonio impone agli sposi non solo di osservare gli obblighi coniugali, ma anche di rispettare i diritti personalissimi e le libertà del coniuge, quali la libertà di manifestazione del pensiero, la libertà religiosa e la libertà di associazione (comprese, peraltro, nell’obbligo di assistenza morale e materiale). In particolare, la giurisprudenza si è dovuta esprimere…

Read More →

L’addebito della separazione: la malattia di un coniuge

“Prendo te come mio/a sposo/a e prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia”: questa è una delle promesse che gli sposi si scambiano sull’altare. Se è vero che proprio nel momento del bisogno la coppia dovrebbe essere più solida ed unita che mai, è altrettanto vero che…

Read More →

L’addebito della separazione: le violenze fisiche e psicologiche

L’ipotesi più grave di violazione dell’obbligo di assistenza morale e materiale tra coniugi è quella rappresentata dalle violenze fisiche e psicologiche. Si tratta di condotte gravissime, soprattutto perché realizzate dal compagno o dalla compagna di vita, purtroppo molto frequenti nelle dinamiche familiari. Le violenze fisiche o psichiche sono sempre causa di intollerabilità della convivenza e…

Read More →

L’addebito della separazione: la violazione dell’obbligo di assistenza morale e materiale

Abbiamo già esaminato le ipotesi di addebito della separazione dovute alla violazione dell’obbligo di fedeltà coniugale e dell’obbligo di coabitazione. Nei prossimi articoli ci occuperemo di una serie di comportamenti che sono riferibili all’ampia categoria della violazione dell’obbligo di assistenza morale e materiale tra i coniugi e che possono comportare l’addebito della separazione. MA IN…

Read More →

L’addebito della separazione: la violazione dell’obbligo di coabitazione

Un’ulteriore ipotesi molto frequente per la pronuncia di addebito della separazione, oltre alla violazione della fedeltà coniugale, è la violazione dell’obbligo di coabitazione. MA COSA SIGNIFICA “OBBLIGO DI COABITAZIONE”? Per i coniugi, “coabitare” significa impegnarsi a convivere in modo costante e continuato presso la residenza familiare. Ciò, tuttavia, non implica che marito e moglie debbano…

Read More →

L’addebito della separazione: la violazione dell’obbligo di fedeltà

Analizzati i presupposti dell’addebito della separazione, esaminiamo nel dettaglio una delle ipotesi che viene più comunemente portata all’attenzione degli Avvocati e dei Giudici: l’infedeltà coniugale. L’infedeltà è spesso erroneamente considerata dal coniuge tradito presupposto automatico di addebito della separazione. Vedremo, tuttavia, che non è così. IL CONCETTO DI “INFEDELTÀ” Per giurisprudenza costante, nel concetto di…

Read More →

Cos’è l’addebito della separazione? Definizione e presupposti

Spesso il coniuge che si rivolge ad un Avvocato in seguito alla crisi della coppia si descrive come la vittima dei comportamenti dell’altro e, di conseguenza, chiede se sia possibile attribuire a quest’ultimo la “colpa” della separazione. Nel nostro ordinamento la cosiddetta “separazione per colpa” è stata sostituita dalla “separazione con addebito della responsabilità”. Vediamo…

Read More →

Spese straordinarie per i figli: l’urgenza secondo il Giudice di Pace di Monza

Abbiamo già parlato della problematica delle spese straordinarie e della diversità di orientamenti giurisprudenziali in Italia. Analizziamo ora un caso concreto. Il marito non paga le spese straordinarie per la figlia, che vive con la mamma. Nemmeno quelle, scolastiche obbligatorie e mediche necessarie ed urgenti, per cui la sentenza di separazione non prevedeva il necessario…

Read More →

Le spese straordinarie per i figli nella separazione e nel divorzio

LA DISTINZIONE TRA SPESE ORDINARIE E SPESE STRAORDINARIE Una delle questioni più discusse, non solo tra i genitori, ma anche tra gli avvocati e i giudici, è la distinzione tra spese ordinarie e straordinarie sostenute nell’interesse dei figli. Stabilire e comprendere quali voci di spesa rientrano nell’una o nell’altra categoria è fondamentale. Di prassi si…

Read More →

Figlio mio quanto mi costi! La quantificazione dell’assegno di mantenimento

In caso di separazione, di divorzio o di cessazione della convivenza more uxorio, l’articolo 337-ter del codice civile impone ai genitori, salvi diversi accordi sottoscritti dagli stessi, di provvedere al mantenimento dei figli minori o maggiorenni non economicamente indipendenti in misura proporzionale al proprio reddito. Per quantificare in modo equo l’ammontare dell’assegno di mantenimento, gli…

Read More →

Back to Top